Di Hygge, legno e cene con i parenti

Nel libro “Hygge, il metodo danese dei piaceri quotidiani” sono racchiusi come in uno scrigno tanti piccoli gioielli (emozioni, sensazioni, momenti, azioni) che dovremmo imparare ad apprezzare a pieno per essere più felici in modo semplice.

hygge-piaceri-quotidiani

La Hygge, il senso di benessere e appagamento che deriva dal godere di ogni piccola cosa, si collega molto alla pratica della Mindfulness: entrambe hanno nella consapevolezza il fulcro per la serenità.

Il libro è un viaggio alla scoperta di grandi e piccole gioie quotidiane e lascia un senso di tranquillità addosso.
E’ inoltre corredato da immagini che emanano calore e citazioni ad hoc.

Una di queste, nel capitolo in cui si parla del cibo come unione tra le persone, è di Oscar Wilde: “Dopo una buona cena si può perdonare chiunque, persino i propri parenti“.

Mi è piaciuta molto e ne ho tratto l’ispirazione per creare questo set per la cucina,  poggiapentola e mestoli:

sottopentola-mestoli-oscar-wilde-1

E voi, come vivete i pranzi con i parenti? Come un impegno obbligatorio da svolgere nel modo più sbrigativo possibile o come una occasione piacevole, in cui trascorrere del tempo tra le persone che più vi scaldano il cuore, ovvero la vostra famiglia?

Annunci

2 pensieri su “Di Hygge, legno e cene con i parenti

  1. polepole ha detto:

    😀
    Ha colpito molto anche me questo libro, è stato il fulmine a ciel sereno che mi ha fatto collegare la mia passione per i vizi allo stare bene: gennaio infatti l’abbiamo dedicato al piacere della scoperta della hygge, in fondo i vizi che cerco sono solo piccole e innocue gioie quotidiane, sì 😉
    Quanto ai pranzi con i parenti: li adoro! Ho la fortuna di avere parenti meravigliosi, però. O meglio: ho la fortuna di aver capito in tempo che i parenti vanno selezionati, che visto che non te li puoi scegliere tutti puoi sempre decidere con chi legare di più 😉
    E quindi ogni volta che ci riuniamo proprio con quelli è festa: condivisione e sorrisi sinceri, cosa c’è di meglio?

    Mi piace

    • ilMioMondoNuovo ha detto:

      ciao Pole!
      avere i parenti giusti, e semmai scegliere quelli con cui stiamo meglio, è un’ottima strategia per vivere sereni. E lo stesso dobbiamo fare con le amicizie.
      bentornata!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...